IpertensioneNews.net


News

Ipertensione essenziale lieve-moderata: maggiore efficacia antipertensiva del Candesartan 8mg rispetto al Losartan 50mg

Uno studio, compiuto da Ricercatori del Grenoble University Hospital ( Francia ), ha confrontato l’efficacia di Candesartan ( Acatand/Ratacand ) 8mg con quella di Losartan ( Cozaar/Lortaan ) 50mg, una volta al giorno per 6 settimane, nei pazienti con ipertensione essenziale lieve-moderata ( pressione diastolica: 95-115mmHg ).
Il trattamento attivo è stato confrontato con il placebo.
Hanno preso parte allo studio 256 soggetti.
Al termine delle 6 settimane di trattamento, il cambiamento medio della pressione diastolica tra il basale ed il periodo 0-24 ore dopo l’ultima dose di somministrazione del farmaco è stato maggiore nel gruppo trattato con Candesartan 8mg ( -7.3mmHg ) rispetto al gruppo Losartan 50mg ( -5.1mmHg; p < 0.05 ) o al placebo ( +0.3mmHg; p < 0.001 ).
Il cambiamento medio della pressione sistolica è risultato maggiore nei pazienti trattati con Candesartan 8mg ( -10.8mmHg ) oppure Losartan 50mg ( -8.8mmHg ) rispetto al placebo ( +1.2mmHg ) ( p < 0.001 ).
Candesartan 8mg è risultato associato ad una maggiore riduzione sia della pressione diastolica che della pressione sistolica quando confrontato con il Losartan 50mg ( p < 0.001 ).
I due trattamenti sono risultati ben tollerati.
I dati dello studio hanno dimostrato che nei pazienti con ipertensione essenziale lieve-moderata, Candesartan 8mg presenta una maggiore efficacia antipertensiva rispetto al Losartan 50mg. ( Xagena2006 )
Baguet JP et al, Int J Clin Pract 2006; 60: 391-398